Branding

Il branding è una tecnica di Marketing molto diffusa, dove si cerca di creare un’identità forte aziendale per fare in modo che il consumatore si identifichi nei valori di marca. 

Il Branding di fatto è la strategia per creare l’immagine percepita di un prodotto (Brand). 

 Come lo facciamo in Fenice? 

 

Ricerche di mercato & Consumer Insight

Partiamo da focus group e digital survey per identificare l’elemento distintivo della tua azienda per poi sviluppare un carattere di marca al quale associare una Visual Identity congrua ed efficace per il tipo di posizionamento del prodotto/servizio. Le analisi di mercato ci consentono di fotografarne lo stato attuale e di prevederne l’andamento futuro tramite i trend in crescita. 

Per una corretta analisi del potenziale del business è necessario acquisire i dati del Mercato-Paese e del Mercato-Settore in cui l’azienda opererà.

– Dati del comparto: disponibili a partire dalle ricerche generali più accreditate. 

Dati dello specifico settore online. Variamente disponibili a seconda di elaborazioni effettuate per scelta autonoma degli enti di monitoraggio o per commissione affidata da enti, associazioni o gruppi consortili pubblici o privati.

L’attività comporta quindi una ricerca online di tutti i dati pubblicati relativi ai valori economici di un determinato comparto (offline e online) ed eventualmente la necessità di accedere a fonti accreditate a pagamento.

Le fonti di elaborazione dati di mercato per il comparto più autorevoli in Italia sono:

– MIP
– Osservatori.net Digital Innovation (PoliMI)
– Casaleggio & Associati
– Istat
– Doxa
– Netcomm
– SG Marketing Food Strategy

placeholder
placeholder
placeholder
placeholder
placeholder

Content strategy

Lo studio dei contenuti e la pianifica di questi prende il nome di content strategy. In questa fase non ci si sofferma solo su quando pubblicare, ma il focus rimane sul perchè è importante produrre determinati contenuti. 

Con questo processo si realizza la strategia che, contenuto dopo contenuto, porterà alla costruzione del Brand, 

Senza una programmazione precisa, obiettivi chiari e misurabili a cui tendere, i contenuti saranno inefficaci e autoreferenziali. 

La scelta degli argomenti specifici da trattare è però uno step successivo a numerosi altri che lo precedono. Sarà fondamentale prima stabilire quali siano gli obiettivi della nostra azione di marketing e quale sia il target al quale vorremo parlare. Successivamente bisognerà individuare un messaggio che ci differenzi rispetto alla concorrenza e che possa essere il faro della nostra comunicazione. Poi, analizzare a fondo il mercato e i competitor e individuare i canali più adatti per diffondere i nostri messaggi. Infine, stabilire quali siano i KPI da misurare per avere contezza dell’andamento della nostra strategia.

 

Naming & Logotype

Il Naming è la scelta del nome di un azienda o un prodotto/servizio e la creatività non basta. Il nome è un complesso insieme di fattori tra cui: analisi di marketing, scelte linguistiche ed anche competenze legali. 

Il nome dell’azienda è per sempre, mentre logo, payoff e packaging si evolvono nel tempo il nome rimane invariato e deve essere subito riconducibile all’essenza del Brand e ai suoi valori principali. 

Esistono diverse tipologie di naming e scegliere è un vero e proprio lavoro: 
– Evocativo
Un nome che evoca sensazioni e stati d’animo solo pronunciandolo
– Descrittivo
La parola chiave che descrive perfettamente il servizio/prodotto offerto
– Astratto
Nome di fantasia completamente inventato che però ha una fonecità orecchiabile e quindi molto piacevole da pronunciare ed ascoltare.
– Acronimo
Il naming ad acronimo è un’arma a doppio taglio dove si sfruttano gli acronimi per rendere ufficiale un nome, ma se questo non è subito riconducibile al nome originale può essere svantaggioso per il Brand.
– Patronimico
Nominare il Brand con il nome del padre fondatore è spesso utilizzato nella moda e funziona se la persona di riferimento è già riconosciuta nel mercato di riferimento

Trademark

Il Naming, proprio perchè deve essere unico, inimitabile e difendibile, deve essere registrato. La definizione di Trademark in assoluto significa “Marchio”, ma in termini tecnici viene identificato con l’acronimo “TM” che sta a significare che per quel Brand è stata presentata una domanda di registrazione all’ufficio Marchi e Brevetti. Questa è solo una fase temporanea dove il marchio deve passare l’iter burocratico di approvazione per poi ricevere il famoso “R” di “registrato”.

La normativa, una volta registrato, è molto vincolate nei confronti del depositario, il quale beneficia di tutti i diritti d’immagine e di utilizzo del marchio depositato. Conviene sempre depositare il marchio per evitare plagi e diffamazioni da competitor ed approfittatori. 

Signage

Una volta definito il proprio Naming e depositato si può utilizzare a piacimento e una delle attività in crescita nel marketing è la Digital Signage, ovvero una forma di comunicazione che identifica, nella prossimità dell’azienda/attività, insegne digitali come cartellonistiche, videoproiettori, maxi schermi ecc…

L’innovazione tecnologica ha fatto sì che i display professionali per applicazioni di digital signage siano oggi alla portata anche di piccoli esercizi. In ambito retail, in particolare, l’aspetto estetico è fondamentale: si prediligono monitor sottili, con cornici di piccole dimensioni intorno all’area di visualizzazione. Questi monitor vengono affiancati, da un minimo di 2 fino a crescere a piacere, per creare videowall di grandi dimensioni.

Corporate & Visual identity

La Corporate Identity è l’identità dell’azienda, necessariamente legata a quella del brand ma che si riferisce all’immagine che un’impresa ha, o cerca di procurarsi presso il pubblico (e in alcuni casi anche con i propri dipendenti) in modo da distinguersi dai concorrenti. In essa si identifica il nucleo dell’azienda, la sua mission e lo scopo per cui è presente sul mercato (core business) ed è una delle attività più importanti che svolge, poiché influisce sulla comunicazione interna tra soci e lavoratori e contemporaneamente dà un’immagine dell’azienda al di fuori, ai clienti e ai competitors.
Brand e Corporate Identity devono crescere parallelamente, legate al filo conduttore dato dal gradimento da parte del pubblico e l’identità aziendale deve riflettere completamente i valori del brand e viceversa. Un’impresa in qualsiasi settore operi, non può fare a meno di costruire una propria identità ben definita e strutturata che la distingua da chiunque altro nel mercato attraverso azioni, strategie di marketing, comunicazione e il comportamento dei lavoratori.

L’identità viene trasmessa, non solo dalle grafiche, dai font aziendali e dalla comunicazione digitale, ma anche dagli strumenti aziendali. Ogni Touch Point con l’azienda deve essere riconoscibile e questo viene fatto brandizzando gli strumenti di uso comune come: Biro, magliette, divise, agende, carta stampata aziendale, firma nelle mail ecc…

placeholder
placeholder
placeholder

Catalogues & Editorials

Una volta definito il proprio Naming e depositato si può utilizzare a piacimento e una delle attività in crescita nel marketing è la Digital Signage, ovvero una forma di comunicazione che identifica, nella prossimità dell’azienda/attività, insegne digitali come cartellonistiche, videoproiettori, maxi schermi ecc…

L’innovazione tecnologica ha fatto sì che i display professionali per applicazioni di digital signage siano oggi alla portata anche di piccoli esercizi. In ambito retail, in particolare, l’aspetto estetico è fondamentale: si prediligono monitor sottili, con cornici di piccole dimensioni intorno all’area di visualizzazione. Questi monitor vengono affiancati, da un minimo di 2 fino a crescere a piacere, per creare videowall di grandi dimensioni.

Graphic Design

Una volta definito il proprio Naming e depositato si può utilizzare a piacimento e una delle attività in crescita nel marketing è la Digital Signage, ovvero una forma di comunicazione che identifica, nella prossimità dell’azienda/attività, insegne digitali come cartellonistiche, videoproiettori, maxi schermi ecc…

L’innovazione tecnologica ha fatto sì che i display professionali per applicazioni di digital signage siano oggi alla portata anche di piccoli esercizi. In ambito retail, in particolare, l’aspetto estetico è fondamentale: si prediligono monitor sottili, con cornici di piccole dimensioni intorno all’area di visualizzazione. Questi monitor vengono affiancati, da un minimo di 2 fino a crescere a piacere, per creare videowall di grandi dimensioni.

Product Identity & Packaging

Il prodotto è il punto d’incontro tra il Brand ed il Cliente ed avere il giusto packaging è fondamentale per comunicare correttamente i valori aziendali e contemporaneamente rispondere alle esigenze dei consumatori.   

Logo animation

Tra le ultime tendenze nel mercato è presente la “Logo animation”, ovvero l’animazione dei loghi delle aziende.

Strettamente collegato al processo di Branding, il quale vede al centro del percorso l’umanizzazione del Brand, si cerca di dare una “profondità” diversa al logo aziendale. Avere un logo statico significa poter comunicare solo su due fattori. Forme e colori. Utilizzando la logo animation si riesce a trasferire uno stile ad un logo, il quale lo rende ancora più unico ed identificabile. 

Pensiamo alla traspozione di questo concetto nella vita reale di una persona. Se noi dovessimo farci un’idea di una persona tramite una foto potremmo basarci solo su abbigliamento, ed estetica, mentre se vedessimo un video di presentazione potremmo intuirne meglio le capacità e le possibilità grazie alle smorfie del volto, al tono di voce e ai gesti distintivi dell’individuo. Stesso discorso per l’animazione del logo. Un’animazione fluida e rapida può dare un senso completamente diverso o accentuare delle caratteristiche di un Brand.  

Fenice Agency Srl
Indirizzo
Via Principe Amedeo 22
46100 Mantova
P.IVA: IT02622240204
Capitale Sociale € 50.000,00

Contattaci

[email protected]

Seguici sui social
Contattaci
+39 0376 895986
[email protected]

Seguici sui social

© 2020 Made with by Fenice Agency SRL All Rights Reserved. Privacy Policy